Chirimoya

chirimoya

La chirimoya è il frutto dell’annona cherimola, una pianta originaria dell’America Latina. Comunemente si crede che la sua provenienza risieda tra le zone andine del Perù e dell’Ecuador, ma alcuni studi recenti suggeriscono invece che questa pianta sia stata portata in Sudamerica in epoca precolombina e che sia nativa del Guatemala e delle Honduras, poiché in questi paesi si è riscontrata una maggiore varietà genetica. Anche se fosse così dobbiamo comunque riconoscere che il frutto deve essere arrivato nelle valli andine in tempi piuttosto antichi, già che esistono sculture rappresentanti la chirimoya che risalgono al 700-900 a.C.

Come si scrive cirimoia?

Facciamo però chiarezza su un punto, come si scrive correttamente il nome di questo frutto?

Chirimoya è la forma corretta in lingua spagnola, ed essendo questo frutto originario dell’America Latina ha senso utilizzare questa trascrizione.

La parola chirimoya ha origini etimologiche incerte: alcuni credono che provenga dal quechua (chiri: freddo; muyu: cosa rotonda oppure muya: orto, semi) ma un’analisi più approfondita svolta da alcuni studiosi come il linguista peruviano Rodolfo Cerrón-Palomino suggerisce che questa interpretazione sia forzata e che invece la parola chirimoya sia il risultato di distinti processi linguistici che coinvolgerebbero varie lingue del Perú antico (quechua, aimara e mochica).

cirimoya (più ricercato su google), chirimoya, cherimoya, cirimoia, annona cherimola

Come si scrive cherimoya in italiano?

In italiano andrebbe scritto “cirimoia”, perché è la trascrizione corretta del nome di questo frutto nella nostra lingua. Nel nostro alfabeto infatti non esiste la Y e la C seguita da H (e seguita da E o I) si pronuncerebbe come una K. Ma, soprattutto quando ci si riferisce a qualcosa di esotico, si tende ad utilizzare la parola straniera invece di quella italiana, ed ecco perché sono comunque molto diffuse le trascrizioni straniere (chirimoya, cherimoya) o quelle “miste” come cirimoya – la quale ho curiosamente scoperto essere la più diffusa nelle ricerche web.

Come si mangia la cirimoia?

Che gusto ha il frutto della cherimoya?

Qual’è il gusto della cherimoya?

Ricette con la cherimoya

I benefici della chirimoya

Differenze tra cherimoya e guanabana

Pianta della cherimoya: come si coltiva?

Come si coltiva la cherimoya dal seme?

Dove comprare la cirimoia?

Dove comprare i semi di chirimoia?

Articoli recenti

link to Durian

Durian

Durian: un frutto peculiare Il durian è sicuramente tra i frutti più particolari ed insoliti esistenti al mondo. Questo si deve non solo al suo aspetto ed al suo sapore, ma anche al suo...